Giugno 2019

Lesioni personali stradali: saranno procedibili a querela?

By |Diritto Penale, Giurisprudenza, News, Normativa|

di Simone Ferrari Segnaliamo che il Tribunale di La Spezia, in data 8 ottobre 2018, ha sollevato una questione di legittimità costituzionale laddove non è prevista la procedibilità a querela per il delitto dell'art. 590 bis co. 1 c.p. Ciò perché il delitto di lesioni personali stradali gravi o gravissime, se commesso da persona che non [...]

Marzo 2019

La “nuova” legittima difesa: cosa cambia?

By |Diritto Penale, News, Normativa|

di Pasqualino Marsico Da qualche ora il Senato della Repubblica ha approvato il testo, già vidimato dalla Camera dei Deputati, della "nuova" legittima difesa e quindi, con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, questa riforma diventerà legge. L’articolo 52 del codice penale italiano stabiliva che “non è punibile chi ha commesso il fatto, per esservi stato [...]

Gennaio 2019

Le investigazioni difensive fra deontologia e dati personali: un aggiornamento

By |Deontologia, Investigazioni, Normativa, Procedura Penale|

di Simone Ferrari Aggiornando un nostro precedente articolo (*), occorre dare atto della Delibera 19 dicembre 2018, n. 512 (pubblicata nella GU 15 gennaio 2019, n. 12), recante Regole deontologiche relative ai trattamenti di dati personali effettuati per svolgere investigazioni difensive o per fare valere o difendere un diritto in sede giudiziaria, emanata dal Garante [...]

Novembre 2018

Simone Ferrari, Le investigazioni difensive fra deontologia e dati personali

By |Deontologia, Investigazioni, Normativa, Procedura Penale|

I - L'investigazione difensiva costituisce al tempo stesso un diritto e un dovere dell'avvocato. È un diritto nei rapporti con l'autorità giudiziaria, che deve permetterne la libera esplicazione; è un dovere (Tonini) nei rapporti con il cliente, in quanto l'attività difensiva può richiedere, per essere efficace, che vengano svolte indagini. Ai sensi dell'art. 55 Codice [...]

Gennaio 2019

Stupefacenti, patente e lavoro di pubblica utilità

By |Diritto Penale, Normativa, Procedura Penale|

di Simone Ferrari L'art. 187 Codice della Strada punisce la guida in stato di alterazione psico-fisica per uso di sostanze stupefacenti. In particolare, chiunque guida in stato di alterazione psico-fisica dopo aver assunto sostanze stupefacenti o psicotrope è punito con l'ammenda da € 1.500 ad € 6.000 e l'arresto da 6 mesi ad 1 anno. All'accertamento [...]

Dicembre 2018

La sospensione del procedimento con messa alla prova. Appunti per l’assistito

By |Criminologia, Normativa, Procedura Penale|

di Simone Ferrari  Questo istituto esalta le caratteristiche dell'avvocato-criminologo, in quanto - come spiego nel contributo - l'art. 141 ter att. c.p.p. prevede che l'imputato rivolge richiesta all'ufficio locale di esecuzione penale esterna competente (UEPE) affinché predisponga un programma di trattamento e deposita le osservazioni e le proposte che ritenga di fare.

Gennaio 2019

“Decreto sicurezza” e occupazione di edifici

By |Diritto Penale, News, Normativa, Sicurezza|

di Salvatore Micalizzi e Simone Ferrari Il 3 dicembre 2018 è stata pubblicata in G.U. la Legge di conversione del c.d. decreto sicurezza. Si tratta della L. 1 dicembre 2018, n. 132, di conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 4 ottobre 2018, n. 113, recante disposizioni urgenti in materia, fra le altre, di sicurezza pubblica. Tra le [...]

L’accattonaggio alla luce del “decreto sicurezza”

By |Diritto Penale, News, Normativa, Sicurezza|

di Simone Ferrari Il nuovo articolo 669 bis c.p., rubricato Esercizio molesto dell'accattonaggio, prevede che, salvo che il fatto costituisca più grave reato, chiunque esercita l'accattonaggio con modalità vessatorie o simulando deformità o malattie o attraverso il ricorso a mezzi fraudolenti per destare l'altrui pietà è punito con la pena dell'arresto da tre a sei [...]

Dicembre 2018

Novembre 2018