Novembre 2020

Investigazioni difensive e dati personali: è consentito prelevare materiale biologico all’insaputa del soggetto: GIP Milano, 22/9/2020

By |Criminalistica, Giurisprudenza, Investigazioni, News, Normativa, Procedura Penale|

In tema di investigazioni difensive preventive, il GIP di Milano ha correttamente considerato lecita la raccolta di materiale biologico (ai fini dell'estrazione del DNA) di un soggetto, a sua insaputa, avvenuta in luoghi pubblici o aperti al pubblico (così come consentito dall'art. 391 sexies c.p.p.), e nel pieno rispetto della libertà personale e della dignità [...]

Ottobre 2020

Simone Ferrari, Ancora sul caso Abu Omar

By |Diritto Penale, Giurisprudenza|

Appunti vari

By |Diritto Penale, Giurisprudenza, Normativa, Procedura Penale|

di Simone Ferrari Rifiuto dell'accertamento del tasso alcoolemico e diritto all'assistenza del difensore: Cass. pen., Sez. IV, n. 5314/2020 Nel caso di specie (in cui si è annullata la sentenza impugnata e rinviato per nuovo giudizio ad altra Sezione della Corte d'Appello), l'imputato era stato condannato per il reato di cui all'art. 186 co. 7 CdS, [...]

Maggio 2020

Cani, collari elettrici e finalità di addestramento: rilevanza penale (Cass. pen., Sez. III, n. 11561/2020)

By |Diritto Penale, Giurisprudenza, News|

di Simone Ferrari Il Tribunale ha condannato un soggetto perché ritenuto responsabile del reato di cui all'art. 727 co. 2 c.p., per aver detenuto un cane in condizioni incompatibili con la natura dell'animale e produttive di gravi sofferenze, e segnatamente per avere utilizzato sul medesimo un collare elettrico produttivo di scosse trasmesse tramite comando a distanza [...]

Aprile 2020

Valeria Giacometti, I delitti associati all’uso delle armi chimiche e batteriologiche. La giurisprudenza fantasma

By |Diritto Penale, Giurisprudenza, News|

Dal XIX secolo all’epoca moderna sono proliferati trattati internazionali e leggi che, in vario modo, hanno cercato di fermare il proliferare della fabbricazione e dell’uso delle armi chimiche e batteriologiche. Questo breve trattato ripercorre la storia del diritto sul tema, come si è giunti a considerare l’utilizzo di questi armamenti come attuazione di genocidio, crimini [...]

Febbraio 2020

Violazione degli obblighi di assistenza familiare e accordo successivo non omologato: Cass. pen., Sez. VI, n. 5236/2020

By |Diritto Penale, Giurisprudenza, News, Normativa|

di Simone Ferrari Il nuovo delitto di violazione degli obblighi di assistenza familiare in caso di separazione o di scioglimento del matrimonio (art. 570 bis c.p.) prevede che le pene previste dall'art. 570 c.p. (reclusione fino a un anno e/o multa da € 103 a € 1.032) si applicano al coniuge che si sottrae all'obbligo di corresponsione di [...]

Gennaio 2020

Corte cost. n. 242/2019: no al divieto assoluto di aiuto al suicidio

By |Diritto Penale, Giurisprudenza, News|

di Eleonora Franza, Irene Polato e Simone Ferrari Com'è noto, la Corte costituzionale con sentenza n. 242/2019 ha dichiarato costituzionalmente illegittimo l'art. 580 c.p. nella parte in cui non esclude la punibilità di chi, con le modalità previste dagli artt. 1 e 2 L. n. 219/2017 ovvero, quanto ai fatti anteriori alla pubblicazione della sentenza nella Gazzetta [...]

Giugno 2019

Lesioni personali stradali (art. 590 bis c.p.): non fondata la questione di legittimità costituzionale

By |Diritto Penale, Giurisprudenza, News, Normativa|

di Simone Ferrari La Corte costituzionale ha dichiarato non fondata la questione di legittimità costituzionale del decreto legislativo 10 aprile 2018, n. 36, recante «Disposizioni di modifica della disciplina del regime di procedibilità per taluni reati in attuazione della delega di cui all’articolo 1, commi 16, lettere a) e b), e 17, della legge 23 [...]

Ottobre 2019

L’accertamento della guida in stato di alterazione per uso di sostanze stupefacenti e sotto l’influenza dell’alcool

By |Diritto Penale, Giurisprudenza, Investigazioni|

di Salvatore Micalizzi e Simone Ferrari Poniamo l'ipotesi di un soggetto che si ponga alla guida di un'autovettura e provochi un sinistro stradale in stato di ebbrezza alcolica, nonché in stato di alterazione psico-fisica per assunzione di sostanza stupefacente. Il principio da cui prendere le mosse è che, ai fini della configurabilità del reato di [...]

Agosto 2019

Può un investigatore privato collocare una microspia dentro un’autovettura? Risponde Cass. pen., Sez. V, n. 33499/2019

By |Diritto Penale, Giurisprudenza, Investigazioni, News|

di Simone Ferrari La Corte d'Appello confermava la condanna di M. e P. per il reato di installazione di apparecchiature atte ad intercettare comunicazioni o conversazioni telegrafiche o telefoniche (art. 617 bis c.p.: "Chiunque, fuori dei casi consentiti dalla legge, installa apparati, strumenti, parti di apparati o di strumenti al fine di intercettare od impedire [...]