Gennaio 2018

Blue Whale Challenge: è istigazione al suicidio? La parola alla magistratura

By |Diritto Penale, Giurisprudenza, News|

di Simone Ferrari  Il Tribunale di Roma, in funzione di giudice del riesame, confermava il decreto di sequestro probatorio di un telefono cellullare e di materiale informatico di B., indagato per il reato di istigazione al suicidio e adescamento di minori. La vicenda riguarda i rapporti intrattenuti dall'indagato con una minore nell'ambito della partecipazione di [...]

Lo stabile asservimento del pubblico ufficiale ad interessi personali di terzi: un caso di corruzione propria

By |Giurisprudenza|

di Simone Ferrari  Avverso un ordinanza del Tribunale di Catania, che in sede di riesame aveva annullato l'ordinanza cautelare emessa nei confronti di M., proponeva ricorso per cassazione il Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Catania. M. era stato raggiunto dalla misura cautelare domiciliare perché gravemente indiziato del delitto di corruzione, per aver concorso [...]

Novembre 2017

Dicembre 2017

Il reato di evasione all’esame della Cassazione

By |Giurisprudenza|

di Simone Ferrari  Un soggetto, a seguito di convalida dell'arresto in flagranza, veniva sottoposto alla misura cautelare della custodia in carcere, poiché gravemente indiziato dei reati di cui agli artt. 624 bis e 385 c.p. L'indagato, infatti, veniva sorpreso dalle Forze dell'Ordine nel tentativo di commettere il delitto di furto in abitazione; inoltre il medesimo [...]

Il mancato versamento dell’assegno di mantenimento del figlio minore

By |Giurisprudenza|

di Simone Ferrari  La Corte Suprema di Cassazione (Sez. VI Penale, n. 51913/2017) ha stabilito che il contributo per il mantenimento del figlio minore, quantificato in una somma fissa mensile in favore del genitore affidatario, non costituisce - in mancanza di diverse disposizioni - il mero rimborso delle spese sostenute da quest'ultimo nel mese corrispondente, [...]

Aprile 2019

Ottobre 2017

Osservazione psicologica di alunni senza il consenso dei genitori: una dubbia ipotesi di violenza privata

By |Diritto Penale, Giurisprudenza|

di Simone Ferrari Il GUP di Arezzo dichiarava non luogo a procedere nei confronti di T.L., P.A., MA.Ch., N.B. e S.G., imputati, il primo, di falso ideologico in atto pubblico e di omessa denuncia, gli altri, di violenza privata in concorso fra loro e, la sola P., anche di falso per soppressione. I fatti contestati [...]